Amalfi Way (1955)

Amalfi Way

Pubblicato da Film Girati A Ischia su domenica 10 giugno 2018

 

 

http://ischiarchivio.hostinggratis.it/index.php

Pubblicato da Film Girati A Ischia su domenica 10 giugno 2018

 

Un cortometraggio prodotto dell'Enit (The Italian State Tourist Office) nel 1955 e realizzato, come i grandi film, dalla Metro Goldwyn Mayer il cui titolo evocativo è Amalfi Way (con la regia di Richard Wright, la voce narrante di John P. Costello e la supervisione di Count Sigmund e Fago Golfarelli)

La Costiera Amalfitana è da sempre considerata patrimonio dell'umanità, molto prima che l'Unesco ne certificasse l'importanza nel 1997.

Se a questo aggiungiamo che nel 1955 non esisteva il Ministero del Turismo, istituito solo nel 1959 con la Legge n. 617 del 31 luglio, allora ci rendiamo conto del capolavoro di promozione creato dell'Ente Nazionale Italiano per il Turismo (ENIT) e arrivato fino a noi grazie alle nuove tecnologie e ai social network.

 

Dieci minuti intensi che fanno assaporare la genuinità di un territorio che, malgrado l'opera dell'uomo, è giunto a noi quasi intatto.

Positano con il suggestivo passaggio sulle terrazze del Sirenuse, Praiano, Amalfi con la scenografica piazza Duomo, Ravello con le sue ville storiche ed infine il villaggio di pescatori incontaminato che è Cetara. Un viaggio fantastico che ancora oggi evoca la qualità della vita in Costa d'Amalfi.

Una nota di colore inserita proprio all'inizio dal regista americano che, per introdurre il territorio della Divina, parte con una breve presentazione di Sorrento: una cattiva abitudine che mina a confondere due aree geografiche completamente diverse e che tutt'oggi è spesso utilizzata.

Godetevi questo video che non mancherà, soprattutto per i nati prima del 1960, di emozionare tutti quelli che hanno avuto il piacere di vivere il nostro territorio.

 

LINK DI COLLEGAMENTO   LINK 1  LINK 2  LINK 3